FANDOM


Starscream
Stascream in orbita DOTM.jpg
Nome: Starscream
Affiliazione: Decepticon
Ruolo: Secondo in comando
Armi: Doppio lanciamissili, mitragliatrice e raggio nullificatore
Veicolo Alternativo: Lockheed Martin-Boeing F-22 Raptor
Intelligenza: 4/10
Velocità: 10/10
Coraggio: 5/10
Colore: Metallo
Nomi Alternativi:
  • Astrum (Nome Italiano)
  • Starscream (Nome Giappone)
Decepticon

Starscream è il seguace di Megatron più subdolo e viscido tanto da cercare di prendere il posto del suo leader. Era uno dei discepoli di Jetfire, prima di tradire gli Autobot per allearsi ai Decepticon che promettevano a lui fama e gloria. Durante il suo viaggio per raggiungere la Terra si è fermato su Marte nel 2003 insieme a Soundwave e Blackout, dove ha distrutto un mini robot inviato dalla NASA su Marte.

IDW Fumetti del film Modifica

Alcuni anni prima della guerra tra Autobot e Decepticon, Starscream scortava una gita scolastica quando lui e il suo gruppo furono attaccati da una creatura sotterranea. Megatron e Shockwave stavano sorvolando l'area, e arrivarono subito in soccorso. Starscream si irritò molto, dicendo che avrebbe potuto salvarsi da solo. Megatron apprezzò il carattere combattivo di Starscream e vide in lui un posto nel futuro che sperava per Cybertron.

Starscream si unì in seguito alle forze di difesa di Cybertron, comandate dall' Alto Protettore Megatron.

Transformers (film)Modifica

Lente 4bs0.png Per approfondire l'argomento, visita la voce Transformers (film)!

Starscream si trova nascosto in una base dell'Areonautica Statunitense, quando Frenzy invia un messaggio a tutti i Decepticon presenti sulla Terra riferendo che l'All Spark è stato individuato. Starscream ordina quindi la mobilitazione al resto dei soldati.

Il primo ad arrivare è proprio Starscream che colpisce la centrale idroelettrica della diga, accellerando così lo scongelamento di Megatron. Grazie al sabotaggio di Frenzy, Megatron si libera e dopo aver distrutto la parte interna della diga in cui era trattenuto, si incontra con Starscream. Il generale Decepticon ridadisce al sua lealtà al leader, ma Megatron interessato all'All Spark chiede a lui che fine avesse fatto il manufatto. Quando Starscream afferma che il Cubo è in mano degli umani, Megatron infuriato lo rimprovera per il suo nuovo fallimento.

Durante l'assalto a Mission City, Starscream trasformato in un F-22 Raptor americano, riesce ad ingannre il team di Lennox. Ironhide si accorge troppo tardi dell'identità di quel caccia e non riesce ad impedire il bomdardamento sul team dove Bumblebee perde le gambe. Più tardi Starscream, accortosi del fatto che Sam sta mettendo in salvo l'All Spark, scende in picchiata bloccando il suo percorso. Qui viene però attaccato da Ironhide e Ratchet che vengono però facilemente sconfitti. Starscream allora prende nuovamente il volo lasciando l'All Spark nelle mani di Sam.
Transformers starscream 2007.jpg

Starscream durante la battaglia finale

Mentre Megatron tanta di appropriarsi dell'All Spark in mano al ragazzo, un elicottero americano tenta di mettere in salvo l'umano. Interviene però Starscream che abbatte l'elicottero Blackhawk, non lasciando scampo a Sam. Starscream allora lascia l'umano nelle mani del suo leader e si mimetizza in una squadra di F-22 americani. Cogliendo di sorpresa i piloti americani, Starscream distrugge tre dei caccia, ma viene colpito dagli altri, viene così costretto a ritirarsi.

Starscream è l'unico Decepticon a lasciare vivo il pianeta Terra, ritirandosi con intenzioni sconosciute.

La vendetta del CadutoModifica

Lente 4bs0.png Per approfondire l'argomento, visita la voce Transformers - La vendetta del Caduto!
Quando Megatron, appena resuscitato si reca alla Nemesis su Marte, incontra Starscream che subito cerca di farsi perdonare per le sue mancanze, ma Megatron arrabbiato lo scaglia contro un guscio di una covata. Questa azione provoca la morte del piccolo robot, ospite del guscio demolito. Megatron si incontra con The Fallen che conclude una sua resurrezione dopo la sconfitta del Prime, allora Megatron e Starscream partono per la Terra per uccidere Optimus e scoprire dove è localizzata la nuova risorsa di Energon.
Starscream-ROFT.jpg

Arrivati sulla Terra i due sequestrano Sam e i suoi amici per scoprire dove è localizzata la nuova fonte di Energon, ma interviene Optimus che insieme a Bumblebee sventa il piano dei due Decepticon. Il combattimento si sposta quindi in una foresta vicina dove Optimus da solo riesce ad impedire ai Decepticon di prendere Sam. Purtroppo l'Autobot viene facilemente sopraffatto e nonostante riesca ad uccidere Grindor e a staccare il braccio destro a Starscream, Optimus viene ucciso da Megatron. Raggiunto il loro obbiettivo i due Decepticon feriti, si ritirano, lasciando in mano degli Autobot il ragazzo.

Starscream e Megatron volano in cima ad un edificio di New York, dove l'ufficiale Decepticon rivela al suo padrone di aver perso il segnale del ragazzo. Megatron infuriato colpisce violentemente Starscream per il suo fallimento, ma il Decepticon si giustifica affermando che non è facile trovare un insetto tra sette miliardi. Megatron allora decide di rivelare la presenza di The Fallen e dell'intero esercito Decepticon.

Più tardi, Soundwave riesce a scoprire che Sam è in Egitto e Starscream subito si precipita ad indagare. Individuato il ragazzo Starscream spara su Bumblebee e i due gemelli che avevano gli umani come passeggeri, senza alcun risultato. Perso il ragazzo, Starscream emana un impulso magnetico che mette fuori uso tutti i sistemi elettronici dei soldati NEST, tagliandoli fuori dal Pentagono . Starscream vedendo il corpo del Prime, incontra Megatron su una Piramide e lo avverte dell'accaduto, il Decepticon allora ordina ai Decepticon di attaccare per impedire che Optimus risorga.

Mentre Sam e Mikaela stanno raggiungendo il corpo di Prime, Starscream e altri Decepticon e Constructicons , stanno dando la caccia all'umano. La caccia però non da buoni frutti ma un Insecticon riesce però ad individuare i due ragazzi e Starscream, dopo aver distrutto il tetto dell'edificio in cui si nascondevano, cerca di ucciderli. Purtroppo per lui, gli umani riescono nuovamente a fuggirli e il Decepticon non ha altra scelta che far scattare la trappola. Starscream volando in forma veicolare, ordina a Rampage di rilasciare i genitori di Sam. Il Costructicon che tiene in ostaggio i due umani, chiede come riscatto la Matrice, ma mentre Sam sta per dargli l'oggetto, Bumblebee interviene uccidendo Rampage.

Starscream-ROFT-Egitto.jpg
Starscream riesce ad evitare il bomabardamento che uccide molti altri Decepticon. Sam sembra morto dopo il colpo di Megatron, ma i 7 Prime gli rivelano il suo destino: assistere Optimus Prime e farlo risorgere, così il Prime risorge con l'aiuto di Jetfire che dona a lui i suoi pezzi. Il dittatore metallico gravemente ferito al volto e senza un braccio dopo lo scontro con Optimus, chiama in soccorso Starscream. Megatron e Starscream osservano da lontano la morte di The Fallen e il secondo in comando consiglia al padrone di fuggire. Megatron ascolta Starscream e fugge dichiarando che questa non era la fine.

Dark of the MoonModifica

Lente 4bs0.png Per approfondire l'argomento, visita la voce Transformers 3!
Megatron e Starscream-Dotm.jpg
Starscream è visto per la prima volta in Africa, quando arriva nell'accampamento in Nambia. Fin da subito Starscream dice di essere dispiaciuto nel vedere il suo signore debole e ferito, ma il leader Decepticon ordina a lui di smettere di fare il ruffiano e che lui deve sapere solo ciò che gli viene detto. Subito dopo Starscream ascolta la conversazione tra Laserbeak e Megatron, in cui l'avvoltoio Decepticom rivela di aver scoperto l'Arca.

Più tardi Starscream, insieme a Megatron e a Igor arriva a Washington DC, dove il leader rivela al suo secondo in comando che Sentinel è un disertore che si era alleato con lui per ricostruire Cybertron. Starscream loda il piano del leader, definendolo geniale e chiede a Megatron se ora Sentinel era suo socio, ma il leader risponde che in realtà era il suo più grande trionfo.

Dopo aver conquistato la città, Sentinel fa in modo che gli Autobot lascino la Terra a bordo della Xantium, ma in realtà vuole tendere a loro una trappola per eliminarli. L'astronave infatti, subito dopo il decollo, viene attaccata da Starscream che bombarda la Xantium distruggendola e presumibilmente uccidendo tutti gli Autobot.

Starscream ha in seguito contribuito a trasportare Cybertron nell'orbita terrestre. Quando gli umani si preparano per difendere Chicago con i V-22 Osprey e le tute alari, Starscream ne attacca uno da dietro, abbattendolo con la sua sega circolare. In seguito Starscream è riuscito a separare Sam e Carly dai soldati di Epps.

Starscream allora sicuro di poter uccidere Sam, inizia a deridere l'umano, prima di dargli il colpo di grazia. Purtroppo per il Decepticon, Sam era munito di un rampino con bomba consegnato a lui da Que, con cui colpisce un occhio di Starscream, reandendolo parzialmente cieco. Dolorante, il Decepticon si mette a imprecare contro il ragazzo e lo lancia contro una finestra di un edificio vicino. Arriva allora la squadra di Lennox che inizia a sparare contro Starscream. Mentre il Cybertroniano tenta di rispondere al fuoco, Sam salta sulla sua spalla e attacca nell'occhio buono del Decepticon un boomstick, accecandolo completamente. Starscream allora inizia a urlare e a maledire la feccia umana, mentre tenta di togliersi la bomba dall'occhio sbattendo contro gli edifici nei dintorni. Lennox cerca di tagliare il cavo del rampino per liberarsi da Starscream, ma il Decepticon vola sopra ad un edificio vicino, portandoli entrambi con lui. Non appena il boomstick è esploso, fa saltare via una buona parte della testa del Decepticon e causa una fatale esplosione nel petto. Il corpo senza vita di Starscream cade, rompendosi a pezzi. Lennox e Sam vengono salvati da Bumblebee che riesce a prenderli in tempo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale