FANDOM


Transformers 3
Locandina T3 IT.jpg
Titolo originale: Transformers: Dark of the Moon
Paese: U.S.A
Anno: 2011
Durata: 157 Minuti
Colore: Colore
Audio: Audio
Genere: Azione, Fantascienza, Avventura
Regia: Michael Bay
Soggetto: Ehren Kruger
Sceneggiatura: Ehren Kruger
Produttore: Michael Bay Lorenzo di Bonaventura, Ian Bryce, Tom DeSanto, Don Murphy
Produttore esecutivo: Steven Spielberg, Michael Bay, Brian Goldner, Mark Vahradian
Casa di produzione: Paramount Pictures, Di Bonaventura Pictures, Hasbro
Distribuzione Italia: Universal Pictures
Effetti speciali: Industrial Light & Magic, Digital Domain
Musiche: Steve Jablonsky
Interpreti e personaggi
  • Shia LaBeouf
  • Rosie Huntington-Whiteley
  • Josh Duhamel
  • Patrick Dempsey:
  • Tyrese Gibson
  • John Turturro
  • Frances McDormand
  • John Malkovich
  • Glenn Morshower
  • Julie White
  • Kevin Dunn
  • Ken Jeong
  • Buzz Aldrin
  • Cory Tucker
  • Don Jeanes
Doppiatori originali:
Budegt: 195 milioni di $
Box Office: 1,123,746,996 $
Transformers: Dark of the Moon

Resta solo la Terra
Transformers 3 (Transformers: Dark of the Moon) è il terzo film della saga diretto da Michael Bay uscito nei cinema nel 2011.

Il film è la conclusione della prima trilogia dedicata ai Transformers, iniziata con Transformers e Transformers – La vendetta del Caduto.

Uscito nelle sale mondiali il 29 giugno 2011 in 3D (il primo della saga ad essere girato in tre dimensioni) ha guadagnato il secondo podio dei film con il maggiore incasso del 2011, con ben 1.123.746.996 $, (dietro a Harry Potter e i Doni della More: Parte II) e si è guadagnato il 5° posto dei film con il maggiore incasso della storia del cinema. È stato candidato a tre Premi Oscar nel 2012, per i Miglior effetti speciali, per il Miglior montaggio sonoro e infine per il Miglior sonoro, persi poi a favore del film Hugo Cabret.

TramaModifica

Cybertron è un pianeta morente per colpa della guerra tra Autobot e Decepticon. Durante quel periodo una nave cercò di lasciare il pianeta, conteneva una tecnologia che avrebbe aiutato a ribaltare le sorti della guerra, aiutando gli Autobot a vincere. La nave però fu attaccata e distrutta. Sam Witwicky terminato il college è alla ricerca di un lavoro, dopo essersi lasciato con Mikaela Banes si è fidanzato con Carly Brooks Spencer, una bionda ragazza con cui convive e che lavora per Dylan Gould, ricco collezionista di auto d’epoca. Insieme alla giovane coppia convivono anche Wheelie e Brains, due piccoli Autobot.

Optimus prime-Chernobyl-dotm.jpg

Optimus durante l'attacco di Shockwave a Chernobyl

Chernobyl. Optimus Prime e Ratchet e alcuni membri del N.E.S.T. tra cui il Colonnello William Lennox, sono in missione, dove trovano uno strano oggetto alieno che Optimus Prime identifica come "un pezzo del motore dell’astronave Arca". Qui vengono attaccati da Shockwave e da Driller, perforatore cybertroniano sotto il controllo del governatore.

Il Prime chiede spiegazione a Charlotte Mearing, direttrice dell’Intelligence nazionale, che riferisce che la corsa allo spazio del 1969 era una missione per capire cosa fosse accaduto sulla Luna, i Russi però prelevarono un qualcosa dalla Luna che imbrigliarono a Chernobyl, da lì il disastro nucleare del 1986.

Sempre Optimus e Ratchet conducono una missione sulla Luna per prelevare Sentinel Prime, mentore e predecessore del grande Optimus. Con loro portano 5 pilastri, invenzione dello stesso Sentinel.

Megatron nel frattempo, dopo la disfatta in Egitto nel 2009, si è ritirato nella Savana. È debole, sfregiato ma pur sempre cattivo. Solo Soundwave conosce il piano del Leader, che ha deciso di tenere all’oscuro Starscream.

Laserbeak, per ordine diretto di Megatron, uccide Jerry, dirigente dell’Accuretta System, dove lavora Sam, che esce indenne dall’attacco. Il giovane va dagli Autobot e dalla Mearing per informare cosa era successo e cosa gli aveva riferito Jerry.

Dopo aver risvegliato Sentinel, Optimus informa il vecchio Prime che la guerra si è trasferita sulla Terra e che Cybertron è desolato. Sentinel chiede della tecnologia e gli viene riferito che sono stati recuperati solo 5 pilastri, e rivela che c’è ne erano centinaia, e che la tecnologia in questione è un ponte spaziale per trasportare risorse.
Sentinel e Optimus Prime DOTM.png

Optimus Prime offre la Matrice a Sentinel Prime

Sam e Simmons, nel frattempo, chiacchierano con due ex astronauti sovietici che rivelano che la missione Luna 4 nel 1958 scoprì che sulla Luna strane creature trascinavano gigantesche pietre, Sam capisce che le pietre erano i pilastri e che erano stati i Decepticons, così avvisa la Mearing del vero piano di Megatron. Durante il loro ritorno vengono attaccati dai Dreads, che vengono però uccisi.

Gli Autobot ora devono difendere Sentinel dalle grinfie di Megatron, ma il vecchio Prime rivela di aver fatto un patto con il leader dei Decepticon per consolidare una tregua e aiutare e ricostruire il loro pianeta già prima di partire con li carico segreto, e la Terra era un posto ideale per usare miliardi di schiavi. Sentinel uccide Ironhide per poi rubare i 5 pilastri.

Sam viene a scoprire che Dylan è un alleato dei Decepticon e che Soundwave ucciderà Carly se non rispetterà quello che gli viene chiesto.

Megatron al lincon memorial.jpg

Megatron e Starscream mentre assistono all'arrivo dei Decepticon

Un’ondata di Decepticon provenienti dalla Luna invade la Terra. Gli Autobot vengono cacciati dal nostro mondo e così si rivela il vero piano di Sentinel: fare del nostro pianeta una nuova colonia.

Il giovane Witwicky parla con Optimus, prima che salga sulla navicella Xantium, che verrà distrutta da Starscream. I Decepticon distruggono Chicago, punto zero delle operazioni Decepticon, sembra la fine quando il ritorno degli Autobot risolleva la situazione. Loro non erano morti con la distruzione della nave, ma si erano salvati nascondendosi nel razzo booster.

Sam riesce a liberare Carly e ad uccidere Starscream con le armi geniali di Que. Degli Autobot vengono però catturati, e Que giustiziato da Soundwave. Quando tocca a Bumblebee la situazione si ribalta, Wheelie e Brains distraggono i Decepticon che vengono attaccati dagli Autobot, e Soundwave viene distrutto da Bumblebee.

Optimus vs Shockwave Chicago (dotm).jpg

Optimus poco prima di uccidere Shockwave

Mentre gli umani uccidono Barricade e Optimus termina Shockwave, Carly riesce a far capire a Megatron che Sentinel prenderà presto il suo posto. Sam nel frattempo uccide Dylan folgorandolo contro il pilastro centrale.

Optimus ha la peggio nello scontro con Sentinel, in cui perde un braccio, ma quando per lui sembra essere finita, Megatron interrompe il tutto scagliandosi contro Sentinel Prime.

Dopo aver quasi ucciso il vecchio Prime, e dopo che Cybertron è distrutto, Megatron offre una tregua ad Optimus, che risponde decapitandolo.

Sentinel in fin di vita chiede scusa ad Optimus Prime cercandosi di giustificare, e lui senza pietà termina il suo mentore con l’arma di Megatron.

Sam e Carly si rincontrano promettendosi di non lasciarsi più.

Tutti i nemici sono morti. Gli Autobot sono sopravvissuti ma piangono i loro caduti, ed ora la pace è pronta a ritornare.

Infine, Simmons bacia la Mearing che scherzando ordina di farlo arrestare, e lui non chiede di meglio.

ProduzioneModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale